Progetto CUIS Scuole Secondarie II Grado

Quest’area è dedicata a studenti, studentesse e docenti delle scuole secondarie di secondo grado che partecipano al Progetto Gi.Am.Sos. (GIovani AMmbasciatori di SOStenibilità: l’educazione ambientale come strumento di educazione all’inclusione). Nella sezione CURRICULUM è disponibile il materiale utile per gli approfondimenti sulle tematiche di progetto; il corso verrà continuamente aggiornato e sarà comunicata la data di fine pubblicazioni.
Per visualizzare il materiale è necessario registrarsi alla piattaforma.

Per informazioni tecniche contatta: mteresa.manca@lifewatch.eu
Per tutte le altre informazioni contatta:  franca.sangiorgio@unisalento.it

Biodiversità e Sostenibilità

1
Introduzione alla Biodiversità (scuola secondaria II grado)

Sfoglia il flip-book per approfondire la tematica.

2
Preservare la Biodiversità (scuola secondaria II grado)

Sfoglia il flip-book per approfondire la tematica su Preservare la biodiversità

3
Biodiversità attraverso la lente della Sostenibilità (scuola secondaria II grado)

Sfoglia il flip-book per approfondire la tematica.

4
Beni e servizi ecosistemici (scuola secondaria II grado)

Sfoglia il flip-book per approfondire la tematica oppure segui la videolezione. 

5
Beni e servizi ecosistemici – videolezione

Segui la videolezione per approfondire la tematica.

6
Biodiversità e cambiamenti climatici (scuola secondaria II grado)

Sfoglia il flip-book per approfondire la tematica oppure segui la videolezione. 

7
Biodiversità e cambiamenti climatici – videolezione

Segui la videolezione per approfondire la tematica.

Test Autovalutazione

1
Progetto CUIS Test Autovalutazione
15 domande

Inclusione e Sostenibilità

1
Questionari Inclusione e Sostenibilità – Per Docenti

Alla scoperta della biodiversità nel Salento

1
Tra terra e mare

Le pagine incluse in questa sezione porteranno il lettore alla scoperta di bellezze naturalistiche e di luoghi della Penisola salentina.

Il Salento è stato oggetto di numerosi lavori e attività di ricerca sull’ecologia dei luoghi che lo caratterizzano. Alcuni dei lavori, frutto dell’attività di ricerca del Laboratorio di Ecologia dell’Università del Salento, descrivono e approfondiscono la rilevanza naturalistica ed ecologica di alcune aree del Salento come serbatoi di biodiversità.

'TRA TERRA E MARE' ci porta alla scoperta di lagune e laghi costieri definiti 'acque di transizione' dalla Direttiva Comunitaria Acqua. Si tratta di luoghi suggestivi della Puglia, alcuni dei quali nel Salento, di grande rilevanza naturalistica che da secoli forniscono servizi alle popolazioni locali. Incastonate 'tra terra e mare', sono aree nursery per molte specie di pesci e aree di sosta per molti uccelli, ricche di habitat prioritari e di specie protette contribuiscono alla biodiversità del paesaggio costiero.

Clicca qui per la visione del documento.

2
Aree protette – Natura 2000 in Puglia

Le pagine incluse in questa sezione porteranno il lettore alla scoperta di bellezze naturalistiche e di luoghi della Penisola salentina.

Il Salento è stato oggetto di numerosi lavori e attività di ricerca sull'ecologia dei luoghi che lo caratterizzano. Alcuni dei lavori, frutto dell'attività di ricerca del Laboratorio di Ecologia dell'Università del Salento, descrivono e approfondiscono la rilevanza naturalistica ed ecologica di alcune aree del Salento come serbatoi di biodiversità.

'AREE PROTETTE - NATURA 2000 IN PUGLIA' ci permette di conoscere le caratteristiche ecologiche più rilevanti di aree della Puglia, tra cui aree del Salento, incluse nella Rete Natura 2000 il principale strumento della politica dell'Unione Europea per la conservazione della biodiversità, istituita ai sensi della Direttiva 92/43/CEE "Habitat" per garantire il mantenimento a lungo termine degli habitat naturali e delle specie di flora e fauna minacciati o rari a livello comunitario. 

Clicca qui per la visione del documento.

Ulteriore materiale di approfondimento

1
Gli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile
Sfoglia il flip-book per approfondire l'Agenda 2030 e i 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile per trasformare il nostro mondo.  (Fonte: https://unric.org/it/agenda-2030/)
2
Educazione agli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile – Obiettivi di apprendimento
La versione inglese è a cura dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura - UNESCO 2017. La traduzione italiana è a cura di: Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, Comitato Nazionale per l’Educazione alla Sostenibilità-Agenda 2030, Centro per l’UNESCO di Torino, Università per gli studi di Torino, ASviS."Questa pubblicazione è pensata come guida per i professionisti dell’educazione sull’uso dell’ESS nell’apprendimento degli OSS e, conseguentemente, come contributo per raggiungere gli stessi. La guida identifica obiettivi di apprendimento indicativi e suggerisce argomenti e attività di apprendimento per ognuno degli OSS. Il Manuale non si propone in alcun modo di essere prescrittivo, bensì di fornire una guida e dei suggerimenti che gli educatori possono selezionare e adattare in base ai contesti di apprendimento concreti." (Fonte: http://www.unesco.it/it/News/Detail/440)
3
Nazioni Unite “Come salvare il mondo”
La guida è disponibile in lingua inglese e francese (quest'ultima tradotta in italiano). 
4
Gioca con noi sugli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile
Gioco da tavolo “GO GOALS!” che si propone di aiutare i bambini a comprendere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. (Fonte: https://unric.org/it/agenda-2030/)
5
Versione Integrale dell’Agenda 2030
Sfoglia il flip-book per approfondire l'Agenda 2030 sottoscritta in settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. (Fonte: https://unric.org/it/agenda-2030/)

Realizzazione prodotti finali

1
Informazioni per la realizzazione dei prodotti finali
In questa pagina sono disponibili le informazioni necessarie per la realizzazione dei prodotti finali.

Sii il primo ad aggiungere una recensione.

Accedi per lasciare una recensione
Aggiungi alla lista dei desideri
Iscritto: 151 studenti
Lezioni: 16
Livello: Intermedio

Archivio