Progetto CUIS Studenti Scuole Primarie

Al Progetto CUIS Gi.Am.SOS, partecipano alunni e alunne della scuola primaria a cui studentesse tirocinanti del Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria – Università del Salento rivolgono interventi formativi su tematiche quali la biodiversità e la sostenibilità.

Insieme ad esperti del mondo accademico e a studenti della scuola secondaria di I e II grado potrai diventare ambasciatore di sostenibilità per la tua scuola. Il percorso prevede incontri online e presenza, con attività teoriche e pratiche per la realizzazione di un lavoro finale da pubblicare su piattaforma. Il percorso formativo riguarda tematiche legate alla sostenibilità ambientale e all’inclusione.
All’interno del corso diretto alle scuole primarie troverete materiale utile all’approfondimento di tematiche legate al progetto.

Nel percorso formativo sono anche previsti:

    • webinar introduttivo del progetto per docenti
    • incontro in distanza/presenza per studenti e docenti con esperti del mondo accademico
    • interventi formativi di studenti e studentesse del Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria
    • competizione online su tematiche del progetto
    • evento di chiusura del progetto con premiazione scuole.

Seminari

1
“Per un mondo più sostenibile. Il mio contributo è prezioso!” (scuola primaria)

Biodiversità e Sostenibilità

1
Gli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile (scuola primaria)
Sfoglia il flip-book per approfondire l'Agenda 2030 e i 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile per trasformare il nostro mondo.  (Fonte: https://unric.org/it/agenda-2030/)
2
Gioca con noi sugli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile (scuola primaria)
Gioco da tavolo “GO GOALS!” che si propone di aiutare i bambini a comprendere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. (Fonte: https://unric.org/it/agenda-2030/)
3
Introduzione alla Biodiversità (scuola primaria)

Sfoglia il flip-book per approfondire la tematica.

Realizzazione lavoro finale

1
Informazioni per la realizzazione dei prodotti finali

In questa pagina sono disponibili le informazioni necessarie per la realizzazione dei prodotti finali.

Alla scoperta della biodiversità nel Salento

1
Tra terra e mare

Le pagine incluse in questa sezione porteranno il lettore alla scoperta di bellezze naturalistiche e di luoghi della Penisola salentina.

Il Salento è stato oggetto di numerosi lavori e attività di ricerca sull’ecologia dei luoghi che lo caratterizzano. Alcuni dei lavori, frutto dell’attività di ricerca del Laboratorio di Ecologia dell’Università del Salento, descrivono e approfondiscono la rilevanza naturalistica ed ecologica di alcune aree del Salento come serbatoi di biodiversità.

'TRA TERRA E MARE' ci porta alla scoperta di lagune e laghi costieri definiti 'acque di transizione' dalla Direttiva Comunitaria Acqua. Si tratta di luoghi suggestivi della Puglia, alcuni dei quali nel Salento, di grande rilevanza naturalistica che da secoli forniscono servizi alle popolazioni locali. Incastonate 'tra terra e mare', sono aree nursery per molte specie di pesci e aree di sosta per molti uccelli, ricche di habitat prioritari e di specie protette contribuiscono alla biodiversità del paesaggio costiero.

Clicca qui per la visione del documento.

2
Aree protette – Natura 2000 in Puglia

Le pagine incluse in questa sezione porteranno il lettore alla scoperta di bellezze naturalistiche e di luoghi della Penisola salentina.

Il Salento è stato oggetto di numerosi lavori e attività di ricerca sull'ecologia dei luoghi che lo caratterizzano. Alcuni dei lavori, frutto dell'attività di ricerca del Laboratorio di Ecologia dell'Università del Salento, descrivono e approfondiscono la rilevanza naturalistica ed ecologica di alcune aree del Salento come serbatoi di biodiversità.

'AREE PROTETTE - NATURA 2000 IN PUGLIA' ci permette di conoscere le caratteristiche ecologiche più rilevanti di aree della Puglia, tra cui aree del Salento, incluse nella Rete Natura 2000 il principale strumento della politica dell'Unione Europea per la conservazione della biodiversità, istituita ai sensi della Direttiva 92/43/CEE "Habitat" per garantire il mantenimento a lungo termine degli habitat naturali e delle specie di flora e fauna minacciati o rari a livello comunitario. 

Clicca qui per la visione del documento.

Sii il primo ad aggiungere una recensione.

Accedi per lasciare una recensione
Aggiungi alla lista dei desideri
Iscritto: 5 studenti
Lezioni: 7
Livello: Principiante

Archivio